Fotografo

Giulia Fini

Giulia Fini

Sono Giulia, una ragazza che da quando è nata respira l’aria di Bologna. Riflessiva e silenziosa, in continua ricerca del modo migliore per dire la sua.

Due i pilastri della mia adolescenza: Kubrik e i Pink Floyd. Contro ogni scelta ragionevole ho iniziato l’università studiando filosofia, il mio primo amore (e no, non mi sono ancora pentita).

Concluso il triennio ho deciso di continuare con la magistrale in Giornalismo ed Editoria, che mi ha portata a Verona. La mia vita viaggia sopra un unico comune denominatore: il piacere di osservare il mondo e me stessa per poi raccontare quello che vedo. I primi passi nel giornalismo li ho mossi con Uisp e Radio Città del Capo. Anche se da sempre fotografo ciò che mi circonda, è solo da poco che ho iniziato a farlo con una vera intenzione: dietro ai simbolini riportati sulla macchina, si nascondono coppie di valori tempo/diaframma. Se prima mi dilettavo a giocare con il potere delle parole, ora provo a fare lo stesso con la fotografia.

 

 

*I Suoi Post

(A) Spasso - cosa fare in cittàVisual

Mostre, incontri, workshop. È “Closer, dentro il reportage”.

31-01-2018
Di Giulia Fini

Se cercate la parola ‘fotogiornalismo’ nei dizionari italiani difficilmente la troverete. Il termine, così come il … Read More

(A) Spasso - cosa fare in cittàVisual

Il cuore malato della società tra degrado, perversione, psicofarmaci. Set Up porta a Bologna La Ville Noire di Troilo

29-01-2018
Di Giulia Fini

“Ho sempre conosciuto quel mondo via cavo, sentendo per telefono i miei parenti. Quando sono andato … Read More

Pagina 3 di 41234