Books & Eventi

Foja al Locomotiv Club. Il concerto lo apre la band bolognese La Gabbia

22-02-2018

Di Claudia Palermo

Foja al Locomotiv Club. Il concerto lo apre la band bolognese La Gabbia

Ad aprire il concerto del gruppo napoletano dei  Foja, venerdì 23 febbraio alle 21.30 al Locomotiv Club, è una band di giovanissimi: La Gabbia. A formare il gruppo, quattro ragazzi provenienti da diverse regioni del centro Italia, ma che hanno scelto di vivere a Bologna. In occasione del concerto, ho voluto scambiare quattro chiacchiere con loro, specie dopo aver ascoltato e apprezzato tantissimo il loro singolo, “Lasciami respiro”,  uscito lo scorso  Settembre.

Si definiscono una band rock, contaminata da molte influenze come l’alternative rock e il crossover, ma sono sempre molto melodici, per certi versi anche pop (parliamo di un aggressive pop però!). Unitisi nel 2016, in poco tempo hanno ottenuto ottimi risultati: hanno partecipato, vincendo la finale a Zona Roveri (BO), al C. S. A. (Centro Sviluppo Artisti) Suona Diverso 2016, ottenendo così la possibilità di suonare al M. E. I. 2016 a Faenza e al Beldford Theatre di Londra, importantissima vetrina internazionale. Lo scorso Dicembre esce, in tutti i più importanti store e piattaforme digitali, “Bruciare Vivo” EP autoprodotto. Attualmente sono in tour promozionale e sono stati selezionati per l’edizione di Sanremo Rock 2017/2018.

Alla mia domanda riguardante la realtà musicale bolognese, mi hanno risposto che c’è speranza! Pensano che la svalutazione dell’arte in tutte le sue forme sia un fenomeno reale e attuale, questo a causa di una forte commercializzazione, ma hanno anche precisato che c’è ancora tanta gente a cui piace fare le cose bene e che mette la musica al primo posto. È per questo tipo di gente che suonano e suoneranno sempre. Convintissimi che il duro lavoro alla fine premia, si sacrificano molto per trovare le giuste occasioni in cui potersi esibire e farsi spazio nel non poco ostico mondo della musica. Rispetto a ciò, dicono che Bologna non è sempre all’altezza, ma sanno che ci prova e per questo le sono grati.

Stasera, in apertura ai Foja, si esibiranno con un set acustico preparato proprio per l’occasione. Hanno scelto i brani che in chiave acustica si adattano meglio alla serata, sperando di andare a segno e di suonare presto a Napoli, la casa dei Foja!