In EvidenzaVisual

“Poverarte”. Il festival di tutte le arti lancia il bando e chiama a raccolta gli artisti

22-01-2018

Di Silvia Santachiara

“Poverarte”. Il festival di tutte le arti lancia il bando e chiama a raccolta gli artisti

La chiamata è partita.

Il Festival “Poverarte”, la manifestazione indipendente dedicata a tutte le arti nata da alcune giovani realtà bolognesi under 30 che si sono messe in rete per sostenere l’arte in tutte le sue forme, ha lanciato il bando rivolto ad artisti e creativi per partecipare all’edizione 2018, in programma dal 14 al 21 aprile.

I bandi già aperti sono cinema (Cortometraggi; lungometraggi – in scadenza 31 Gennaio), musica (scadenza 11 Febbraio), fotografia (scadenza 15 Febbraio), teatro (scadenza 14 Febbraio), poesia orale  (scadenza 18 Febbraio), a cui a brevissimo si aggiungeranno arti figurative e musica elettronica.

I progetti selezionati andranno poi a comporre il cartellone del festival e per cinque categorie è in programma un vero e proprio concorso a premi.

Qualunque artista, affermato o alle prime armi, può candidarsi a partecipare presentando la propria opera relativa al suo settore. Perchè a Poverarte l’artista viene valutato per ciò che propone, non per il curriculum.

Immagine realizzata da Federico Amata, vincitore della sezione Arti figurative – edizione 2017

Otto giorni, sette categorie, tre luoghi della città. Questi i numeri della prossima edizione di un evento che per una settimana porterà a Bologna proiezioni di cortometraggi, lungometraggi, concerti, musica elettronica e non, spettacoli teatrali, slam poetry, arti figurative e fotografia.

Il festival, nato tre anni fa con l’intento di creare un’alchimia fra molte realtà artistiche indipendenti principalmente bolognesi e valorizzarne l’intesa, la contaminazione e la fusione, si svolgerà da Ateliersi (14/18, e 21 Aprile), al Cinema Teatro Galliera (16-19 Aprile) e al Mercato Sonato (19-20 Aprile)

Ad anticipare il festival, sono in programma incontri e workshop di teatro, sound design e poesia che andranno a comporre uno spettacolo che sarà presentato in occasione della serata di inaugurazione, ma anche diversi eventi.

Per info e per i bandi: http://www.poverarte.it/

Condividi questo articolo