Luca Vanelli

Collaboratore

21 anni, eppure me sento già settanta. Costantemente in trasformazione, studio scienze della comunicazione anche per cercare di capire come spiegarmi al mondo: schivo e taciturno fuori, dentro sento di avere mondi interi. Se c’è un posto per me è quello dietro le quinte, a sporcarsi le mani senza essere al centro.
Mi piace il freddo, la neve, la montagna, preferibilmente tutti insieme. Preferibilmente con una macchina fotografica al collo e gli scarponcini ai piedi.
Mi ritrovo spesso a litigare con me stesso al momento della scrittura.
Dicono che ho manualità, così mi sono comprato un Meccano.
Amo il silenzio (ma non lo trovo più da nessuna parte), la musica in tutte le sue forme e colori.
“Troppo Politico” come direbbe Caparezza. Vivo tutto con una leggera patina di ansia e insicurezza, ma nonostante ciò vivo decisamente alla grande.

Vado fiero della mia duttilità,  mi definisco un “Multipotenziale”.

Mansioni ricoperte? “tuttofare” per Destinazione Umana e Vivisostenibile, ho collaborato nello staff di un sindaco, e come volontario in diverse feste, sagre, attività politiche.

Nell’ambito della stampa e dell’editoria posso pure cavarmela come edicolante, che può sempre tornare utile…

 

*I Suoi Post

...E Altre Storie(A) Spasso - cosa fare in città

Kepler-452: “Non dobbiamo pensare che questo sia l’unico mondo possibile”. Lapsus Urbano porta il teatro fuori dal teatro e gli attori siamo (anche) noi

09-06-2020
Di Luca Vanelli

Quanto distano 1.400 anni luce? Una quantità sconfinata di chilometri che probabilmente non potremo mai colmare. Questi sono i chilometri che ci separano da Kepler-452 b, l’esopianeta più simile alla Terra finora conosciuto. Aguzzando la…

...E Altre Storie

#QUANDO il design diviene terapia per l’isolamento. Il progetto di Federica Francia

18-05-2020
Di Luca Vanelli

“Hurry Up, We’re Dreaming” recita il titolo di uno dei più celebri album del gruppo musicale francese M83. Negli ultimi due mesi ci siamo ritrovati in una condizione di sospensione collettiva, come se fossimo rinchiusi…

Visual

Quartieri, viaggio al centro delle periferie italiane. Nei fumetti di Mattia Moro c’è la Bolognina

17-04-2020
Di Luca Vanelli

Noi che diamo forma ai luoghi, con le nostre storie e i nostri linguaggi. I luoghi che danno una forma a noi, con i loro rumori, colori, suoni. Quanto ci plasmiamo a vicenda con i…

Visual

Le mani di Autoritratto: “raccontano chi siamo prima di iniziare a parlare”

12-02-2020
Di Luca Vanelli

“Una mano da artista, tortuosa e impotente. Una mano da orso, pelosa e ignorante. Una mano commossa di chi ha tanti guai. Una mano da piovra che non ti lascia mai. Un carosello inutile, grottesco…

Visual

Da Calcutta a Cimini. Stefano Bazzano, il fotografo che segue la scena indie bolognese

14-01-2020
Di Luca Vanelli

L’arte di stare dietro le quinte ha un che di sadico nell’era del protagonismo assoluto, dei like a tutti i costi, del successo istantaneo che ti travolge. Eppure c’è ancora chi sa stare dietro l’obiettivo…

Musica & Libri

“Dovremmo imparare a tenerci i ca**i nostri un po’ per noi”. Dodici Mesi, l’ultimo album di Fosco17

09-01-2020
Di Luca Vanelli

La sciatrice Sofia Goggia, a poco meno di dieci anni compiuti, aveva scritto in una scheda della scuola di sci che il suo obiettivo era vincere la medaglia olimpica di discesa libera: quindici anni dopo…