Noemi Adabbo

Collaboratore

Scrivo da sempre. Da quando ho memoria. Scriverei di qualsiasi cosa, ed è quello che sto cercando di fare nella vita. E visto che amo scriverle, le parole, amo anche leggerle. Lunghe, corte, strane, storte. E amo anche i libri. Tanto. Troppo. Mi piace proprio toccarli e crearne pile immense in casa. Nipponicamente mi si potrebbe descrivere con il termine “tsundoku” che deriva dall’unione di “tsunde” (impilare cose) e “oku” (lasciare lì per qualche tempo): ritengo sia la mia sintesi più emblematica.

Mi sono laureata in Relazioni Internazionali pensando che il mondo per capirlo bisognasse studiarlo ma, alla fine, basta semplicemente guardarlo e osservarlo, con un approccio disinteressato, quasi infantile. Quindi, visto che mi distinguono una natura molto curiosa e un’altrettanta curiosa parlantina, per celare malamente il fatto che sfoci spesso in monologhi logorroici, con lunghe pause di ascolto, prometto, sono collaboratrice della Gazzetta di Modena, di cui vivo le nebbiose pianure, della Gazzetta di Bologna, dolce matrona che amo, e MoCu magazine. Ho pubblicato su Frammenti di Rivista, NPC magazine e SALT Editions. Tutto ciò che interroga mi affascina, ma più di ogni altra cosa non resisto ai dettagli.

*I Suoi Post

Eventi

“Siamo tutti più poveri senza cultura”. Un viaggio nei 50 anni del Dams in 30 eventi

27-03-2021
Di Noemi Adabbo

Nato tra molte resistenze, fraintendimenti e pregiudizi. Il Dams di Bologna è stato il primo corso di laurea in Italia dedicato alle discipline delle arti, della musica e dello spettacolo, è stato avviato prima in forma…

Visual

Benvenuti “Nel mondo di Camilla”: dai ritratti all’amica Matilda De Angelis all’amore per l’analogico

11-03-2021
Di Noemi Adabbo

Camilla Cattabriga ha l’obiettivo puntato sul mondo, il suo, che scatta spesso in bianco e nero. Una visione chiara ma soffice come le sue instantanee, dai contorni delicati al pari della grana analogica e dall’approccio…

Visual

Consegne Etiche, il video documentario. “Uno strumento per parlare all’Italia intera”

08-03-2021
Di Noemi Adabbo

“Fare il rider è normalmente un lavoro rischioso. In più noi lo facciamo da anni senza tutele, senza garanzie e senza un contratto vero”, introduce con queste parole Tommaso Falchi di Riders Union Bologna il…

Visual

“Se non possiamo vedere il futuro, possiamo però immaginarlo”. La call di Cheap per guardare oltre la pandemia

01-03-2021
Di Noemi Adabbo

Normalità: carattere, condizione di ciò che è o si ritiene normale, cioè regolare e consueto, non eccezionale o casuale o patologico, con riferimento sia al modo di vivere, di agire, o allo stato di salute…

(A) Spasso - cosa fare in città

Salaborsa diventa un bosco per Sanremo. I ragazzi di Radioimmaginaria raccontano il festival tra interviste e collegamenti

26-02-2021
Di Noemi Adabbo

Un bosco di 216 mq all’interno della Biblioteca Salaborsa sembra volerci far riprendere quella boccata d’aria di cui siamo stati a lungo privati. È il progetto che ha lanciato Radioimmaginaria, il network europeo degli adolescenti dagli…

Visual

“Riempiamo la solitudine con qualcuno perché non ci sentiamo abbastanza”. L’amore liquido negli scatti di Sonia Formica

19-02-2021
Di Noemi Adabbo

“L’amore è un mutuo ipotecario su un futuro incerto e imperscrutabile e l’amore liquido è un amore diviso tra il desiderio di emozioni e la paura del legame, debole e continuamente mutevole. Non si sceglie più qualcuno…