Books & Eventi

“We Reading” sbarca a Bologna, da OFF. Il “pianista punk” Giacomo Toni legge Vittorio Sgarbi

06-02-2018

Di Silvia Santachiara

“We Reading” sbarca a Bologna, da OFF. Il “pianista punk” Giacomo Toni legge Vittorio Sgarbi

Un lettore non convenzionale sceglie un autore o il tema dell’incontro e decide come impostare la serata: dalla semplice lettura al dialogo, fino alla performance. Per dar voce alla parola scritta e trasformare un’esperienza intima in una colettiva. E concedersi un pò di tempo per l’ascolto.

E’ una sorta di “rivoluzione passiva”, quella dell’ascolto, ad essere in fil rouge di We Reading: un format nato un paio di anni fa da tre ragazzi di Cesena, e che ora è arrivato a Bologna, da OFF in via Testoni 5/a.

Il primo appuntamento è martedì 6 febbraio, alle 21, con il “pianista punk” Giacomo Toni che porterà in scena le migliori critiche artistiche di Vittorio Sgarbi tratte dal libro “Le tenebre e la rosa” (Rizzoli, 2000).

Giacomo Toni

Giacomo Toni è un pianista di Forlimpopoli. I suoi spettacoli mischiano musica, cabaret, testi paradossali e improvvisazione. È attivo anche nel campo teatrale attraverso la compagnia Gli Incauti, un collettivo di artisti, formatisi presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano.

Condividi questo articolo