Visual

Festival Delle Anteprime: otto film in prima visione assoluta all’Arena Puccini

13-08-2018

Di Brando Sorbini
Foto di Arena Puccini

Festival Delle Anteprime: otto film in prima visione assoluta all’Arena Puccini

A Bologna l’estate dei cinefili non finisce mai.

D’accordo, è terminata da un po’ la 32esima edizione de Il Cinema Ritrovato, straordinaria quest’anno per la presenza di una star del calibro di Martin Scorsese (potete leggere il nostro report qui); tuttavia la rassegna Sotto Le Stelle Del Cinema in Piazza Maggiore prosegue, fino al 15 agosto, insieme a quella del Cinema Gran Reno, fino al 25 agosto. A tutto ciò si aggiunge l’Arena Puccini con il suo Festival Delle Anteprime: in cartellone otto prime visioni assolute dal 16 al 28 agosto.

Come ogni anno lo storico cinema all’aperto situato nel parco del Dopolavoro ferroviario (via Sebastiano Serlio 25/2) promosso dalla Cineteca di Bologna e Itc Movie, propone il meglio della produzione internazionale con incontri e ospiti. Si va dal survivor movie Resta con me di Baltasar Kormákur alla commedia sentimentale francese Tutti in piedi di Franck Dubosc, fino a Un affare di famiglia di Kore’eda Hirokazu, vincitore della Palma d’oro a Cannes. Sempre dalla rosa dei vincitori a Cannes, verrà proiettato anche Girl di Lukas Dhont, che si è aggiudicato il Premio della critica e la Camera d’oro per la miglior opera prima. E poi Un marito a metà di Alexandra Leclère, Campioni di Javier Fesser e Il maestro di violino di Sérgio Machado.

Da segnalare assolutamente la presenza del nuovo film di Gus Van Sant, cineasta che ha diretto, tra gli altri, Will Hunting – Genio ribelle e Milk. Il suo lungometraggio Don’t Worry, direttamente dalla selezione ufficiale del Festival di Berlino, è in programma per domenica 26 agosto. Si tratta di un biopic sulla vita del vignettista satirico tetraplegico John Callahan, nel film interpretato da Joaquin Phoenix. È la storia di un uomo dal senso dell’umorismo irriverente e con gravi problemi di alcolismo che, rimasto paralizzato dopo un incidente stradale, accetta di entrare in terapia, dove scopre il suo grande talento per le vignette. Un emozionante e divertente dramma sul potere curativo dell’arte, tratto dall’autobiografia dello stesso Callahan. Presenti nel cast anche Rooney Mara, Jonah Hill e Jack Black.

Potete trovare tutte le date delle proiezioni nel programma dettagliato del festival.
Oppure, sull’evento Facebook.

Condividi questo articolo