Design & Moda

Dal bottone da un euro all’oggetto di design. Vintag, l’app per vendere e comprare pezzi unici

08-11-2018

Di Matilde Govoni

Dal bottone da un euro all’oggetto di design. Vintag, l’app per vendere e comprare pezzi unici

Il vecchio baule della nonna mi ha fatto riscoprire il valore del passato”, mi racconta Francesca Tonelli piena di emozione.

Amante del vintage da sempre ha dato vita a Vintag, l’app bolognese in cui puoi vendere e comprare oggetti unici ed entrare a far parte di una grande community di appassionati.

Un’applicazione semplice da utilizzare, intuitiva dedicata agli amanti del vintage, del collezionismo ma non solo. È facilmente scaricabile dall’app store, disponibile sia per iOS che per Android, ed è suddivisa in diverse categorie: abbigliamento e accessori, design e modernariato, luxury, vintage remake, antiquariato e collezionismo, home decor, icone ed infine tecnologia e 2/4 ruote. Si può pagare comodamente con Paypal oppure incontrare il venditore di persona.

Cos’è possibile scovare su Vintag?

“Puoi trovare di tutto: dal bottone da 1 € fino all’oggetto di design”.

Parlando di vintage, come faccio a sapere quando un prodotto rientra all’interno di questa categoria e il prezzo più idoneo? 

“Vedendo le diverse difficoltà dei nostri clienti abbiamo creato un gruppo in cui le persone possono chiedere tutto questo per valorizzare al meglio il loro prodotto, prima di inserirlo su Vintag e procedere con le vendite o l’acquisto”.

Oggi una piattaforma simile alla vostra è Depop, quali sono le differenze?

“Abbiamo una percentuale più bassa, offriamo un customer care 24 ore su 24, aiutiamo i nostri clienti a scoprire il valore ed il prezzo più opportuno”.

 

Hai sempre avuto la passione per il vintage o è nota negli ultimi anni? 

“Si, fin da piccola non riuscivo a buttare via niente”.

Ho notato che il colore arancio è il colore predominante sulla vostra app, come mai?

“Volevamo richiamare i colori caldi degli anni Sessanta/Settanta e l’arancione ci sembrava lo rispecchiasse alla perfezione”.

Vintag solo attraverso l’utilizzo del passaparola, uno dei sistemi comunicativi (vintage) più efficienti, conta 16.000 utenti. Dietro a questa nuova applicazione non c’è solo Francesca ma anche un gruppo di ragazzi con voglia di fare che comincia ad approcciarsi anche con l’estero.

 

Condividi questo articolo